mercoledì 8 gennaio 2014

bomba inesplosa

Immagini affiorano a volte come bombe inesplose, residuati bellici, ritrovamenti inattesi tra muri sbrecciati. Riportano in superficie segni del passato come giocattoli di latta, pupazzi o chissà che altro; non mi chiedo cosa significhino, lascio che si presentino.







L'oggetto si è rifugiato in San Francesco a Cuneo, donato per la mostra a favore di un progetto sociale della cooperativa Momo www.grandarte.it